Galleria

Aperto fino alle 20:00

Ipermercato

Aperto fino alle 20:00

Area ristorazione

Aperto fino alle 20:00
Scopri tutti gli orari >>
<< Torna all'elenco

PANETTONE: SECONDA OCCASIONE

food

Se sei stufo del solito buon vecchio panettone, ecco alcune originali ricette per reinventarlo totalmente.

Checchè se ne dica, ogni Natale è il panettone a far da padrone nelle case degli italiani, che sia comprato, classico o super cioccolatoso.
Ogni anno però è la stessa storia: durante le feste riceviamo così tanti panettoni che, alla fine dei giochi, consumarli tutti diventa un’impresa titanica e impossibile. La maggior parte di noi ricorre all’ingegnoso  piano B, ovvero regalarne un paio ai parenti e portarne altri in casa di amici,  ma non sempre la missione compiuta riscuote successo.
Se anche voi siete stufi di mangiare il classico dolce milanese a colazione, pranzo e cena, sappiate che potete riciclarlo in modo semplice e creativo: infatti, il panettone è molto più versatile di quanto si pensi, la base perfetta per ricette sia dolci che salate!
  • Panettone toast
Ad esempio, il french toast al panettone unisce la bontà italiana ad una irresistibile allure francese: vi basterà tagliare le fette del dolce milanese e immergerle in un composto di latte e uovafrutta di stagione e impiattate con una spolverata di zucchero a velo.
  • Panettimisù

Se siete dei fan del classico tiramisù, apprezzerete il… panettimisù: l’unica differenza sta nel sostituire i classici e croccanti savoiardi con spesse fettone di panettone. Dopo aver accuratamente imbevuto le fette nel caffè e, perché no, anche in un po’ di liquore, basterà disporle in una teglia e alternarle a spumose e zuccherine cucchiaiate di panna e mascarpone. Non dimenticate di far riposare il vostro panettimisù in frigo per almeno due ore e di guarnire il tutto con deliziose scaglie di cioccolato fondente e una spolverata di cacao amaro.

  • Risotto col botto

L’estrema ratio è il nostro sensazionale risotto al panettone! Non iniziate a storcere il naso perchè, nonostante gli accostamenti inusuali e gli ingredienti impensabili, questa ricetta vi farà leccare i baffi: vi basterà tagliare il panettone a dadini e unirlo allo scalogno, al burro e al riso per ottenere un piatto da 3 stelle Michelin.

Darete anche voi una seconda occasione al panettone?

Gli altri trends